Comune di Notaresco

IMU 2013

Comune di Notaresco
IMU 2013
Home Page » Canali » Il Comune » Tasse e tributi » IMU » IMU 2013
Immagini

Con delibera di Consiglio Comunale n.120 del 15 novembre 2013 il Comune di Notaresco ha approvato le seguenti aliquote Imu per l'anno 2013.

1) Di considerare la premessa parte integrante e sostanziale del deliberato e sua motivazione ai sensi e per gli effetti dell’articolo 3 della legge 241/90;
2) Di confermare, per l’anno 2013, le seguenti aliquote e detrazioni per l’applicazione dell’IMU:
· Aliquota base del 9,7 per mille;
· Aliquota abitazione principale 5,5 per mille
Detrazioni spettante per l’unità immobiliare adibita ad “abitazione principale” del soggetto passivo pari ad euro 200 ( duecento) maggiorata di 50 euro (cinquanta) per ciascun figlio di età non superiore a 26 anni di età, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale. L’importo complessivo della maggiorazione, al netto della detrazione di base,
non può superare l’importo massimo di euro 400 (quattrocento).La detrazione per abitazione principale è rapportata al periodo dell’anno durante il quale si protrae tale destinazione e spetta sino ala concorrenza del tributo dovuto per l’unità immobiliare adibita ad abitazione principale, nei termini di cui all’ articolo 13, comma2 del D.L. 201/2011
3) Di confermare quanto deliberato con atto di consiglio Comunale n. 20 del 03.06.2009 avente ad oggetto la valorizzazione delle aree edificabili ubicate sul territorio del Comune di Notaresco ai fini ICI. anche ai fini IMU, avendo l’atto di cui sopra, trovato puntuale conferma nelle annualità d’esercizio
2010, 2011 e 2012:Per la valorizzazione , ai fini IMU delle aree edificabili viene quindi fatto rinvio alle disposizioni contenute nell’atto consigliare n. 20/2009.
4) Di incaricare il responsabile del Servizio preposto a trasmettere copia della presente delibera al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dipartimento delle finanze, nei termini indicati dall’art. 13, c. 15, del D.L. n. 201 del 6 dicembre 2011, convertito nella Legge n. 214 del 22 dicembre 2011, con le modalità stabilite nello specifico decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministero dell'interno, richiamato in detta norma.
5) Inviare la presente deliberazione, al Ministero dell’economia e delle finanze, Dipartimento delle finanze, entro il termine di cui all’articolo 52, comma 2, del decreto legislativo n. 446 del 1997, e comunque entro trenta giorni dalla data di scadenza del termine previsto per l’approvazione del bilancio
di previsione

6) Dichiarare, stante l'urgenza, con separata votazione dall'esito unanime, immediatamente eseguibile lapresente deliberazione ai sensi dell'art. 134, 4^ comma, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Notaresco è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it