Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

AVVISO PRIME MISURE ECONOMICHE E RICOGNIZIONE DEI FABBISOGNI ULTERIORI STATO DI EMERGENZA IN CONSEGUENZA DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEREOLOGICI VERIFICATISI NEI MESI DI MAGGIO E GIUGNO 2023

Dal 10/11/2023 00:00 - al 30/11/2023 00:00
AVVISO PRIME MISURE ECONOMICHE E RICOGNIZIONE DEI FABBISOGNI ULTERIORI STATO DI EMERGENZA IN CONSEGUENZA DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEREOLOGICI VERIFICATISI NEI MESI DI MAGGIO E GIUGNO 2023

Vista la Delibera del Consiglio dei Ministri 28 agosto 2023 circa lo stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi metereologici verificatisi nei mesi di maggio e giugno 2023 nei territori delle province Teramo, Pescara e Chieti con OCDPC 1021 del 12/09/2023 – art. 4 – Prime misure economiche e ricognizione dei fabbisogni ulteriori;

Considerato che a seguito della dichiarazione dello stato di emergenza per le provincie di Teramo, Pescara e Chieti per gli interventi in oggetto, con Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione civile n. 1021 del 12.09.2023, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 222 del 22 settembre 2023, il Presidente della Regione è stato nominato Commissario delegato per fronteggiare l’emergenza connessa. Trasmesso al Dipartimento della Protezione Civile il Piano degli Interventi ai sensi dell’art. 1, occorre predisporre entro i termini stabiliti dall’art. 4 della medesima ordinanza, anche il Piano sulle prime misure economiche e ricognizione dei fabbisogni ulteriori.

Richiamata la comunicazione della Regione Abruzzo con Protocollo nr. 0438064/23 del 26.10.2023 con cui si comunicavano – tra l’altro la data ultima per inserimento di tutte le richieste pervenute da parte di privati cittadini per interventi di ripristino su beni privati ed attività economiche e produttive;

SI RENDE NOTO

alla cittadinanza che, al fine di poter ottenere un eventuale risarcimento dei danni subiti, risulta necessario compilare la scheda predefinita regionale, denominate MODULO B1 per i danni subiti dalla popolazione e MODULO C1 per i danni subiti dalle attività economiche e produttive nel corso degli interventi meteo di maggio e giugno 2023 nell’ambito dei rispettivi territori comunali.

I cittadini interessati possono avanzare istanza a questo Comune, entro e non oltre il 24 novembre 2023 ore 11:00 al fine di poter beneficiare dei contributi, di cui alla sopra citata OPCDPC n. 1021/ 2023, facendo pervenire entro il termine di scadenza al protocollo presso il Comune di NOTARESCO,  e/o su PEC protocollo@pec.comune.notaresco.te.it 

 

 Allegati
ocdpc-n-1021.pdf
MODULO B1.doc
MODULO C1.docx

< Maggio 2024 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Esprimi il tuo giudizio sul contenuto di questa pagina

Positivo

Sufficiente

Negativo

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Modulistica
Delibere
Bandi di gara
SUAP
Concorsi
SUE
Ordinanze
PRG
Calcolo IMU
Bilanci
C.O.R.
Sisma