Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

CAS sisma 2016 – Presentazione della dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento CAS anno 2023

Pubblicato il 23/05/2023
Pubblicato in: Sisma
CAS sisma 2016 – Presentazione della dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento CAS anno 2023

SI AVVISA CHE CON ORDINANZA DEL CAPO DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE N. 959/2023, IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI PER IL MANTENIMENTO DEL CONTRIBUTO DI AUTONOMA SISTEMAZIONE È STATO FISSATO PER IL 30GIUGNO 2023.

La presentazione della dichiarazione di persistenza dei requisiti CAS, destinato a chi ha avuto l’abitazione danneggiata dal sisma, è stata fissata per il 30 giugno 2023. Con l'articolo 1, comma 3 dell'ordinanza 899/2022 è stata introdotta la nuova modalità di presentazione della dichiarazione che prevede, in luogo del modulo cartaceo finora utilizzato, l'utilizzo della piattaforma telematica-digitale accessibile all'indirizzo web https://appsem.invitalia.it. Ogni beneficiario in possesso di SPID, CIE o CNS ha la possibilità di presentare l'istanza autonomamente oppure per il tramite di un qualsiasi membro del nucleo familiare, o altro soggetto esterno delegato.

Documenti necessari per la presentazione della domanda

Se si è proprietari dell'edificio danneggiato

  • Mude o in alternativa la Dichiarazione di manifestazione di volontà
  • Eventuale decreto dell'USR di concessione del contributo (se il danno è B o C)
  • Ordinanza di evacuazione
  • Scheda Aedes oppure scheda Fast con perizia giurata
  • Dati catastali dell'immobile danneggiato e di eventuali altri immobili di proprietà
  • Dati anagrafici e codice fiscale di ogni componente del nucleo familiare
  • Nel caso in cui si è in affitto, nell'attuale sistemazione, occorrono: nome, cognome e codice fiscale del proprietario
  • In caso di Ecobonus o Sismabonus, è richiesto il codice DR
  • Indirizzo email

Se si è in affitto nell'edificio danneggiato

  • Ordinanza di evacuazione
  • Scheda Aedes oppure scheda Fast con perizia giurata
  • Dichiarazione dì impegno da parte del proprietario dell'immobile inagibile e del soggetto richiedente il Cas (all'interno dell’URP è possibile reperire un modello standard da compilare)
  • Nel caso in cui si è in affitto, nell'attuale sistemazione, occorrono: nome, cognome e codice fiscale del proprietario
  • Indirizzo email

 

 

Notizie Collegate
23/06/2023 CAS sisma 2016 – Presentazione della dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento CAS anno 2023
13/09/2022 NUOVA DICHIARAZIONE REQUISITI CAS
14/01/2022 CAS sisma 2016 – Proroga scadenza presentazione della dichiarazione sul possesso dei requisiti
08/11/2021 Sisma 2016 - Manifestazione di volontà a presentare la richiesta di contributo Sisma 2016
27/10/2021 Sisma 2016 - Ordinanza n. 121 del 30 settembre 2021
25/10/2021 U.S.R.C. - Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere - AVVISO DEL 18/10/2021

Esprimi il tuo giudizio sul contenuto di questa pagina

Positivo

Sufficiente

Negativo

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Modulistica
Delibere
Bandi di gara
SUAP
Concorsi
SUE
Ordinanze
PRG
Calcolo IMU
Bilanci
C.O.R.
Sisma